Roomy

Adatto alle medie superfici, mantiene i tratti distintivi della gamma “MONOBLOCCO”: design, innovazione e comfort.
Punti di forza rimangono l’estrema maneggevolezza e la grande disponibilità di accessori.
Realizzato in un unico blocco di materiale plastico, permette un enorme ventaglio di personalizzazioni.

Caratteristiche

Capacità: 160 lt
Larghezza: 567 mm
Altezza: 1.050 mm
Profondità: 1.088 mm
Impilabilità: 200 mm
Peso: 17 kg

Colori

Corpo

RAL 7043

Basculante

RAL 7023
RAL 7043

Manico

RAL 7023
RAL 5015
RAL 3020
RAL 2008
P 375C

Personalizzabile in qualsiasi colore su richiesta del cliente

Accessori

Gettoniera multimoneta €/no €
Personalizzazione cesto
Personalizzazione manico
Separatore fisso freschi
Porta scanner

Ruote

1. LC Ø 100
2. LC Ø 125
3. LC tappeto mobile Ø 125
4. Premium Ø 100
5. Premium Ø 125
6. Premium tappeto mobile Ø 125
10. LC con freno Ø 100
11. LC con freno Ø 125

Carico

1 camion
n° 504 pz
1 x 20’ container
n° 200 pz
1 x 40’ container
n° 440 pz

Compila il form per scaricare la scheda prodotto

  • Hidden
  • Hidden
  • Hidden
  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

RFID significa Radio Frequency Identification, ovvero identificazione a radiofrequenza. Con questo termine si indicano quelle tecnologie che consentono il riconoscimento a distanza di oggetti, animali e persone sfruttando le onde radio. Un sistema di identificazione a radiofrequenza è costituito da due componenti principali: un trasponder o tag, e un reader. Il tag è l'etichetta che si appone all'oggetto. È qui che sono contenute tutte le informazioni ad esso relative e che lo identificano in modo univoco. I dati, memorizzati in un microchip, possono essere letti grazie a un'antenna che riceve e trasmette i segnali radio da e verso il reader RFID. Il microchip e l'antenna, insieme formano il tag RFID e sono tenuti insieme su un supporto fisico. Il reader è il dispositivo, fisso o portatile, deputato alla lettura del tag RFID, in grado di convertire le onde radio del tag in un segnale digitale che può essere trasferito su un computer. Per comunicare fra loro il tag e il reader devono essere sintonizzati alla stessa frequenza. I carrelli in plastica sono predisposti e totalmente compatibili con la tecnologia RFID, dal momento che questo materiale non interferisce con la lettura elettronica dell’etichetta, come più facilmente può accadere con i carrelli metallici (fenomeno della “gabbia di Faraday”).